PROGETTO DI SENSIBILIZZAZIONE SUI DANNI DEL VACCINO

IL SILENZIO DEGLI INNOCENTI
Controinformazione nelle piazze, sostegno ai malati di eventi avversi,
commemorazioni delle vittime


PROGETTO


Il progetto “Il Silenzio degli Innocenti” è nato nell’autunno del 2021 da un gruppo di attivisti del movimento milanese no green pass dalla presa di coscienza dei reali rischi per la salute causati dal vaccino antiCovid. 
Nei mesi abbiamo incominciato ad organizzato eventi di controinformazione nelle piazze, processioni silenziose con le fiaccole e i volti delle persone decedute a causa del vaccino, presidi con interventi e volantini con riportati i dati degli eventi avversi, oltre che interventi di medici, professori e testimonianze dirette dei malati e delle famiglie delle vittime.

Per contattarci scrivere a:
silenzio.innocenti@gmail.com

ARTICOLI

Così è se vi pare

I conti che non tornano

Giulia Lucenti

INTERVISTE

In piazza per chiedere giustizia sugli eventi avversi
del vaccino Covid: "Non ci arrenderemo!"

EVENTI

MILANO, 9 APRILE 2022
PIAZZA GAE AULENTI

Processione silenziosa e presidio in piazza XXV Aprile.

LECCO, 28 MAGGIO 2022
LUNGOLAGO LARIO

Processione silenziosa e presidio sul Lungolago Lario.

MILANO, 9 APRILE 2022
PIAZZA DELLA SCALA

Presidio in piazza della Scala e proiezione del video "Invisibili" e

VIDEO

LA MAMMA DI GIULIA

Milano, 9 ottobre 2022, piazza della Scala piazza della Scala a Milano, la manifestazione itinerante “Il Silenzio degli Innocenti” che vuole dare visibilità alle vittime e ai danneggiati dal vaccino anticovid, ospita a Milano Oksana, la mamma di Giulia Lucenti, deceduta un anno fa a soli 16 anni il giorno dopo la seconda dose di vaccino Pfizer. Il ricordo di quei tragici momenti e la richiesta che emerga la verità sulla morte di Giulia.

PROCESSIONE E PRESIDIO


Lecco
, 28 maggio, sfila per le vie cittadine di Lecco la processione silenziosa del Silenzio degli Innocenti, vittime del siero sperimentale. Al presidio sono intervenuti la giornalista Angela Camuso di Fuori dal Coro, il medico sospeso di Brescia Paolo Schicchi e Andrea che ha testimoniato la storia della pericardite acuta che ha colpito suo figlio di 17 anni in seguito alla seconda dose del vaccino.

La processione

Nel centro di paese

Il presidio

La testimonianza

INVISIBILI

Diretto da Paolo Cassina "INVISIBILI" ha visto la luce grazie al contributo dei cittadini che hanno partecipato alla raccolta fondi indetta da "Playmastermovie" e promossa dai tanti attivisti che da anni si impegnano nel percorso di ripristino della dignità umana. Un documentario che vuole essere una testimonianza indelebile delle misure lesive delle libertà attuate dal governo italiano che ha ricattato milioni di cittadini in nome di una terapia sperimentale rivelatasi inutile e dannosa.

SCARICA IL VOLANTINO